MapMe: creare mappe di interesse

Esempio mappaSe siete appassionati del web 2.0 e dei vari social networking esistenti dovete provare il servizio di mapping offerto da Mapme.com, un progetto sviluppato in sei mesi e con programmatori sparsi per tutto il mondo.

I viaggiatori, gli amanti della cucina o di un qualunque argomento troveranno in MapMe un valido servizio; si possono creare guide di viaggio con luoghi di interesse, selezionare i ristoranti più esclusivi di una determinata area e così via. La forza tuttavia sta nella possibilità di contribuire alle mappe già esistenti – previo consenso del creatore – per migliorarle con la propria esperienza. La ricerca di una mappa è facilitata dalle categorie e dai tags.

Mapme è in continua evoluzione ma già permette l’inserimento di foto o commenti sulle mappe esistenti o di creare una mappa privata visibile solo ai nostri invitati. Per il futuro si prevedeno servizi extra come l’integrazione con Facebook, feed rss e l’esportazione in formato gpx, utile per i navigatori satellitari.

MapMe: creare mappe di interesseultima modifica: 2008-07-08T20:45:00+00:00da blogulus
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento